Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Progetto Amerigo

Progetto Amerigo


Orientiamo e accompagnamo i giovani nel mondo del lavoro

È un progetto LEO-Lions che rientra nel “lionismo del fare”, che si prefigge di sviluppare azioni innovative e complementari alle risposte istituzionali esistenti per affrontare la disoccupazione e il disorientamento giovanile.

Il service accompagnerà i giovani in un percorso “personalizzato” sulle necessità dei singoli, come se fosse un viaggio. Da qui il nome Amerigo che fa subito pensare a Vespucci.

Sono previste tre figure di riferimento per la “navigazione”:

  • l’Orientatore: per “sperimentare la navigazione” nel mercato del lavoro, individuare le proprie attitudini e i propri interessi lavorativi, per mettere i giovani in contatto con “mentori” e/o “maestri del lavoro”. (La bussola per il viaggio)
  • il Mentore: per poter contare su una “relazione uno a uno d’aiuto e di supporto” per “l’accompagnamento” lungo il percorso. Per la crescita e lo sviluppo motivazionale e della consapevolezza delle proprie caratteristiche. Per sostenere e far sviluppare competenze in ambito lavorativo e sociale. Per offrire e condividere saperi e competenze acquisite, per favorire la crescita personale e professionale. (Navigazione che prevede l’efficientamento dell’autonomia)
  • il Maestro del lavoro: per mostrare il lavoro ai giovani, anche attraverso visite guidate individuali e/o di gruppo, negli aspetti ritenuti più significativi e nei quali sono “maestri” in quanto si sono affermati ed hanno ottenuto successo come professionisti o imprenditori. Per approfondire il “mestiere”, i “trucchi del mestiere”, le caratteristiche specifiche (pro e contro) presenti nella realtà lavorativa di interesse. (Avvicinamento alla meta desiderata)

Ma come far conoscere il nostro servizio?
Usando i media e i social network.

Contattando e coinvolgendo scuole ed altri luoghi di istruzione, pubblici e privati.

”Postando” sulla nostra pagina Facebook  “Lions Club Progetto Amerigo”, e, LEO e Lion tutti, “condividendo la pagina” sul proprio profilo.
Integrandoci in questo service con i LEO.

Il ruolo ed il coinvolgimento dei LEO è di fondamentale importanza almeno per due aspetti:

  • progettuale perché interpretano meglio le necessità dei giovani;
  • comunicativo perché possono facilitare, in un rapporto alla pari, la comprensione dei contenuti e lo sviluppo delle relazioni che caratterizzano le esperienze che incontreranno nel percorso.

Cosa faranno i Lions?
Innanzitutto aderiranno al progetto con la scheda di adesione compilabile online.

Parteciperanno alla riunione organizzativa e/o all’incontro di formazione dedicato. Questa partecipazione faciliterà la scelta e l’approfondimento del proprio ruolo di orientatore o di mentore o di maestro del lavoro.

Ogni Lions e LEO potrà ricevere il manuale operativo e le modalità di utilizzo per poter agire in modo efficace e ben coordinato con le altre figure di riferimento che avrà ogni giovane, affinché tutti possano trarre la massima soddisfazione da questo service.

Non esitare, partecipa! Scarica i documenti PDF a seguire: