Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Eventi > Concorso musicale “La Voce Serve”

Concorso musicale “La Voce Serve”


Il Lions Club Firenze Michelangelo e il Lions Club Le Signe presentano il concorso musicale “La Voce Serve” Teatro Puccini di Firenze venerdì 27 aprile 2018 ore 21,00

Presenta Francesca Romeo

Giuria: Mario Lavezzi, Marco Masini, Lorenzo Baglioni

Ospiti: Lorenza Rocchiccioli (vincitrice I edizione)

 

Nato da un’idea di Beppe Dati e giunto alla sua seconda edizione, questo corso musicale si prefigge di raccogliere fondi per una duplice finalità.

Sosterremo, tramite la Fondazione Stella Maris, che da anni si occupa, nella storica e prestigiosa struttura di Calambrone, della cura di tanti bambini e ragazzi che soffrono, la realizzazione del Nuovo Ospedale che sta sorgendo nell’area di Cisanello a Pisa.

Alimenteremo il Fondo Povertà, istituito dal Lions Club Firenze Michelangelo, che è destinato a garantire i bisogni primari di famiglie che si sono venute a trovare in situazione di grave disagio economico e sociale. Si tratta di un concorso inusuale, ideato da Beppe Dati, autore e compositore di moltissimi brani musicali italiani, plurivittorioso al Festival di Sanremo con molte delle sue canzoni, più volte vincitore dell’ambito Premio della Critica.
Ecco cosa dice il maestro Beppe Dati, che ha scritto e composto molte fra le più famose canzoni portate al successo da Laura Pausini, Marco Masini, Francesco Guccini, Mia Martini, Alessandro Canino, Raf, Paolo Vallesi, ecc., in merito a questa manifestazione:

 “LA VOCE SERVE…ma è dentro al cuore che si srotola il canto
Perché aiuto giovani cantanti a ricercare la loro “verità vocale”?…
Perché è meglio delle bugie che ogni giorno vengono propinate ai ragazzi e perché la voce è parte di ciò che siamo; la voce parla per noi: la voce è il tono, il timbro, la luce dell’anima… la voce serve per comunicare tutto ciò!
Solo raramente, i Talent show, offrono uno sbocco professionale, nella maggior parte dei casi regalano tanta sofferenza inutile a chi vi partecipa, il sistema dei Talent prima illude e poi marchia i ragazzi “scartati” convincendoli d’essere dei falliti, un’esperienza che li segnerà purtroppo per tutta la vita.
E’ importante registrare in studio perché è soltanto davanti a un microfono che l’interprete è “nudo”, la registrazione delle varie piste (sistema utilizzato da tutti gli artisti del mondo) consente di raggiungere un livello sempre migliore del canto.
Ovviamente è necessario che qualcuno “guidi” l’interprete e suggerisca varie modalità, diverse metriche e ritmiche del canto le quali (se sapute cogliere) danno sempre risultati sorprendenti.
Lo scopo è quello di far trovare ad ognuno la propria “verità vocale”, di conquistarla attraverso la necessaria esperienza (gavetta-mazzo!) la sola che potrà rendere l’interprete originale, autonomo e conscio della propria voce, dei limiti ma anche delle sue capacità e possibilità…
Quando ho proposto l’idea e ho spiegato il senso della serata, di questa seconda edizione della manifestazione organizzata dal Lions Club Firenze Michelangelo e dal Lions Club Le Signe, tutti i miei allievi hanno aderito spontaneamente e con entusiasmo.
Anche se dovranno concorrere fra loro, essi sono coscienti che non è per vanità artistica che saliranno sul palco del Teatro Puccini di Firenze, bensì per regalare un momento di gioia a persone meno fortunate di loro.
Essendo un concorso, una gara, vi sarà ovviamente un vincitore, ma se la serata riuscirà, come noi ci auguriamo, tutti avremo vinto!”

Pagina Facebook del Concorso “La Voce serve”


Addetta Stampa: Roberta Rezoalli

Punto di distribuzione inviti: Libreria Salimbeni – Via Matteo Palmieri 16r Firenze

Info e prenotazioni:

email: avv.andreabrini@libero.it

email: avv.pierluigidantonio@gmail.com

Libreria Salimbeni – Via Matteo Palmieri 16r Firenze cell. 333/1334366