Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Eventi > UN POSTER PER LA PACE

UN POSTER PER LA PACE


Concorso del Lions Club Isola d’Elba fra gli alunni delle secondarie di 1° grado di Porto Azzurro e Portoferraio

Si è concluso nel migliore dei modi, con la canzone “So this is Christmas” di John Lennon cantata in coro dai numerosi intervenuti la mattina di venerdì 15 dicembre nella Sala della Gran Guardia, l’incontro organizzato dal Lions Club Isola d’Elba per l’esposizione e la premiazione dei disegni per il concorso mondiale “Un Poster per la Pace” che la Lions International Association indice annualmente.

I venti elaborati, prodotti dagli alunni delle scuole medie G. Carducci di Porto Azzurro e G. Pascoli di Portoferraio che resteranno in mostra sino a domenica 17, sono stati esaminati da un’apposita commissione presieduta dal maestro Luciano Regoli, che ha giudicato vincitori per Porto Azzurro Luca Del Torto il cui disegno rappresenta note musicali che avvolgono il mondo indicando armonia e fiducia, per Portoferraio Federico Mibelli con un poster che esprime coraggio intellettuale per il grido di dolore tratto da immagini di Picasso e per la speranza espressa dal cerchio centrale, mentre una menzione speciale è andata  Giulia Calafuri il cui disegno rappresenta il fuoco che brucia gli armamenti dominato dal sorgere del sole dell’avvenire.

L’evento ha avuto inizio con l’introduzione del presidente del Lions Club Marino Sartori che, oltre a sottolineare l’impegno e le capacità dei nostri ragazzi, ha rivolto il ringraziamento del sodalizio agli insegnanti, al Comune, alla Cosimo de’ Medici e a quanti hanno collaborato al successo dell’iniziativa, informando che i due disegni vincitori saranno trasmessi al Distretto Lion 108LA (Toscana) per le successive selezioni distrettuali, nazionali e mondiali.

Sono seguiti gli interventi di Regoli, che ha messo a disposizione il proprio studio per gli studenti appassionati che desiderano perfezionarsi nell’arte dell’immagine, dell’assessore Laura Berti che ha evidenziato le potenzialità dei ragazzi elbani quando vengono messi alla prova invitandoli altresì a frequentare il Centro Giovani di Portoferraio, delle insegnanti Roberta Cecchini e Diletta Calonaci dichiaratesi orgogliose dei propri studenti e ringraziandoli per essersi messi in gioco.

Dopo che i tre premiati sono stati chiamati al tavolo per descrivere la propria opera, il presidente Sartori ha proceduto alla premiazione consegnando a tutti i concorrenti un attestato di partecipazione ed il libro intitolato PACE, contenente brevi resoconti sull’operato di personaggi di alto livello impegnati nel contrasto alla guerra, e ai due vincitori un buono libri del valore di 100 Euro ed un altro buono da 50 Euro per il poster citato con menzione speciale.