Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > I nostri Club > Charter Night per LC Volterra

Charter Night per LC Volterra


Domenica sera 20 Giugno 2016 , presso il ridotto del Teatro P. Flacco, il Lions Club Volterra, presieduto da Roberto Amidei, ha  celebrato la “Charter Night” e la chiusura dell’annata sociale con il passaggio delle consegne (o della “campana” ) al prossimo Presidente. E’ stata un’occasione particolare per il Club in quanto proprio in questo mese  ricorre il 50^ anno della sua fondazione e la “campana “ stata consegnata per la prima volta nella sua storia ad una donna,  la Dr.a Daniela Gaci Scaletti che sarà la prossima presidentessa per l’annata 2016-17. Ospiti della serata sono stati il Sindaco di Volterra Marco Buselli, la tesoriera distrettuale Vanessa Signorini (LC Pontedera Valdera) ed il Segretario aggiunto distrettuale Piero Fontana (LC Cecina, sponsor del Club Volterra) in rappresentanza del Governatore Carlo Bianucci, il Presidente della V^ Circoscrizione avv. Flavio Nuti (LC Volterra), il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Volterra Lions  Augusto Mugellini, il Vice direttore della Cassa di R. Volterra Lions Giorgio Ghionzoli.  Il presidente Amidei,  nel suo intervento,  dopo aver ringraziato i presenti, i Lions distrettuali ed  Soci per la loro collaborazione durante l’annata,  ha   ripercorso brevemente le attività svolte dal Club: donazione di una macchina da cucire all’Ass. “Le amiche di Mafalda”  di Pomarance, progetto Martina o lezioni per la prevenzione dei tumori nelle Scuole superiori, poster per la Pace nelle Scuole medie di Volterra e di Pomarance, premio Consortini per  il Liceo artistico, raccolta degli occhiali usati e delle buste affrancate a favore del terzo mondo, donazione al Polo liceale di due ‘lavagne interattive multimediali’, due conferenze su “ La sicurezza dei ragazzi in Internet e sull’uso dei nuovi ‘media’ ” per le Classi terze della Scuola media di Pomarance e Volterra, la  commemorazione del socio Francesco Marcone con un concerto lirico al Teatro P. Flacco per la raccolta fondi per i Services,  il concerto lirico al Teatro Florentia di Larderello, in collaborazione con altri sponsor,   per raccolta fondi a favore delle Scuole del territorio, la  prossima assegnazione della borsa di studio LC Volterra ad uno studente delle Scuole superiori per l’iscrizione all’Università, l’evento “Lions in Piazza” per la prevenzione sanitaria gratuita, il recentissimo contributo al Comune di Volterra per i lavori di impermeabilizzazione della porta di Docciòla, al quale hanno aderito anche il L. Club gemellato di Provins (F) ed il L.C. Distrettuale. Ha quindi concluso ponendo  l’accento sulla missione  del club rivolta  alle esigenze del territorio e sull’importanza della  collaborazione tra associazioni, istituzioni e amministrazioni in modo da creare un percorso che possa avere ricadute positive sulle nostre zone, specialmente in questo periodo in cui la crisi si fa ancora sentire. Il  Sindaco, dopo aver salutato i presenti e ringraziato i Lions per il contributo ricevuto,  ha sottolineato l’importanza e l’efficacia delle nuove sinergie tra amministrazione pubblica e associazionismo privato, ha auspicato che vengano  mantenute ed alimentate al fine di salvaguardare sempre più il patrimonio  storico-artistico in un territorio come il nostro, dove tale patrimonio è inversamente proporzionale al numero di abitanti e per questo rischia di non avere gli strumenti e i mezzi per la sua valorizzazione e fruizione.  La serata si è conclusa con il passaggio della campana e l’arrivederci a Settembre per l’apertura della nuova annata. Lions Club Volterra.

Luciano Fiaschi