Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > I nostri Club > danza a Cecina 2016

danza a Cecina 2016


Sabato 12 marzo al Teatro Solvay di Rosignano Solvay è andata in scena la “Rassegna di Danza 2016”  organizzata dal Lions Club Cecina.

Lo spettacolo, che ormai è una tradizione per gli amanti della danza, ha visto quest’anno protagoniste 14 Scuole, provenienti dai vari centri del territorio di competenza del Club. Erano infatti rappresentate Rosignano, Cecina, Donoratico e San Vincenzo.

La serata, presentata da Maria Elena Ulivi, è iniziata con il saluto da parte del Presidente del Lions Club Cecina per l’annata 2015/2016  Paolo Mandrich, il quale ha ricordato le finalità dell’Associazione, gli obiettivi che intende perseguire ed i risultati ad oggi raggiunti, sia a livello locale che nazionale ed internazionale.

Il Presidente ha quindi sottolineato l’impegno del Club nel settore della disabilità , ricordando che l’incasso dello spettacolo verrà utilizzato per all’acquisto di materiale necessario alle attività dei volontari di due Associazioni:

Casa Mimosa – Comitato Unitario Handicappati di Cecina- che si occupa delle persone diversamente abili sia dal punto di vista motorio che cognitivo e che ha come obiettivo ultimo di favorire la maggior autonomia possibile ai soggetti interessati. Attualmente sono seguite tredici persone di diverse età e disabilità.

Gruppo Operativo AIMA della Bassa Val di Cecina che offre una forma di sostegno alle numerose famiglie presenti sul territorio,  che vivono il disagio di avere in casa un malato affetto da Alzheimer. Si impegna a tutelare i diritti dei malati, promuovere servizi di supporto, formare gli operatori ed informare i familiari, per garantire una più efficace organizzazione di cura, che sia rispettosa dei diritti del malato, della sua dignità e della qualità della sua vita.

Lo scopo benefico della serata ha richiamato in teatro numerosi spettatori  che hanno

seguito con attenzione le varie fasi dello spettacolo, sottolineando con lunghi applausi i passaggi più significativi.

Altri balletti hanno poi deliziato il pubblico fino alla fase finale, quando tutti i ballerini e le ballerine,accompagnati dalle rispettive insegnanti, sono stati chiamati sul palco per ricevere i ringraziamenti finali.

La manifestazione ha evidenziato ancora una volta il ruolo fondamentale del Lions Club Cecina nella realtà del proprio territorio. La disponibilità a servire il prossimo, soprattutto i più deboli e bisognosi, costituisce un segno distintivo del sodalizio, il cui slogan è proprio “We serve”.

 

Ivo Baggiani

Lions Club Cecina