Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > I nostri Club > L.C. Cortona Corito Clanis: chiusura per i più piccoli

L.C. Cortona Corito Clanis: chiusura per i più piccoli


A conclusione di un’annata ricca di iniziative, il Passaggio della
campana, celebrato nella sera del 18 Giugno, e’ stato preceduto da
un service significativo per il territorio, ovvero l’inaugurazione di
un’area ricreativa a Pietraia, realizzata in collaborazione con vari
enti: il Comune di Cortona, il parroco di Terontola, la Pro Loco, la
popolazione e la Parrocchia di San Leopoldo a Pietraia, l ‘Azienda MB
Elettronica. In questa realizzazione il L.C. Cortona Corito Clanis ha
fatto dono di uno dei giochi per bambini che l’Amministrazione Comunale
ha provveduto a mettere a dimora.È stata una vera e propria festa, cui
ha fatto seguito a Montanare,nel ristorante “La locanda del Molino”,
la conviviale di chiusura di un’annata lionistica trascorsa all’insegna
di molto lavoro, realizzato con il solito generoso entusiasmo sia dalle
commissioni del club, sia in collaborazione con gli altri clubs del
territorio e delle zone limitrofe. Alla presenza di numerosi presidenti
e di esponenti di vari incarichi lionistici, sia della Circoscrizione,
sia del Distretto 108LA, e’ stata ripercorsa, mediante un filmato,
l’annata lionistica, nei vari suoi aspetti e nei molteplici services,
dedicati al territorio, ai giovani, o finalizzati a contributi verso le
grandi problematiche mondiali cui da sempre il lionismo offre il
proprio sostegno. LC Cortona
Uno dei più significativi momenti è stato il ripercorrere il lavoro
svolto in collaborazione con gli altri club della Valdichiana, Cortona
Valdichiana Host, Lucignano Val d’Esse, Chiusi, Chianciano, I Chiari
che ha avuto il suo apice con i Lions in Piazza , visite mediche
gratuite, svolto all’outlet Valdichiana il 17 aprile scorso: per questo
motivo la Presidente, Donatella Grifo, ha voluto con sé , nel tavolo
presidenziale, tutti i Presidenti dei cinque club, per celebrare e
sugellare questo momento di incontro e di collaborazione che, per la
prima volta, ha travalicato i confini geografici delle corcoscrizioni
lionistiche.
Singolare, inoltre, è stato il momento del passaggio del Testimone,
che ha visto la conferma di Donatella Grifo come Presidente del Club
per l’annata lionistica 2016-2017, anno di celebrazione in tutto il
mondo del centenario del Lions International che si preannuncia,
quindi, come la precedente, ricca di iniziative e caratterizzata da
collaborativita’ con gli altri clubs, all’insegna del migliore spirito
lionistico e che, dopo la meritata pausa estiva, riprendera’ i propri
lavori a Settembre.