Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > I nostri Club > Lions Club di Volterra per i giovani

Lions Club di Volterra per i giovani


Il Lions Club di Volterra , presieduto da Roberto Amidei, nell’ambito del Service distrettuale per i giovani e finalizzato in particolare alle attrezzature didattiche per l’approfondimento delle lingue straniere in preparazione delle certificazioni, ha donato all’Istituto di Istruzione Superiore “G. Carducci” di Volterra  due lavagne interattive multimediali (LIM) e  due video proiettori.

La cerimonia dell’evento si è svolta Martedì mattina 2 Febbraio presso l’Istituto alla presenza di un gruppo di studenti, del  Preside Prof. Marini, della vicaria Prof.a Savelli, della Prof.a Ricciardi docente di inglese e referente del piano triennale formativo, della Prof.a Pistolesi, della Vice Presidente del Lions Dr.a Gaci Scaletti, della giornalista de La Nazione Sig.a Pistolesi, del Presidente del Consiglio di Istituto Sig. Bongini  e del Presidente del Club.

Il Preside,  nel ringraziare il Lions club dell’importante dono, ha detto che le due LIM, utilizzabili anche con il metodo  “touch screen”, hanno aumentato la disponibilità degli strumenti informatici interattivi all’interno dell’Istituto,  consentendogli  così di porsi in linea con quanto previsto dal Piano Nazionale Scuola Digitale e di ampliare e qualificare l’offerta formativa per gli studenti.

La prof.a Ricciardi  ha illustrato brevemente l’uso della LIM ed ha dimostrato come si possa  utilizzare non solo per l’apprendimento interattivo della lingua inglese (è collegata direttamente con la BBC English Class) ed il conseguente ottenimento della certificazione linguistica, ma anche per molte altre funzioni didattiche. Il presidente Amidei, sottolineando l’importanza della conoscenza della lingua inglese,  ha affermato che il Lions Club ha accolto con piacere il progetto presentato dal Preside dell’Istituto  anche in virtù della missione lionistica internazionale che, tra l’altro, ha lo scopo di essere vicino ai giovani, in particolare sul fronte della Scuola; ha inoltre informato che il Lions C. International ogni anno promuove nel periodo estivo gli scambi culturali tra giovani di varie nazionalità, non necessariamente figli di Lions. Ha concluso la mattinata l’intervento della Dr.a Gaci Scaletti, psicologa presso l‘”Auxilium Vitae”, che ha evidenziato l’opportunità offerta agli studenti da questa nuova  metodologia didattica sia per lo studio che per la vita ed il lavoro futuri. Lions Club Volterra.

Luciano Fiaschi