Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > Intermeeting Lions Club di Livorno Porto Mediceo e Isola D’Elba

Intermeeting Lions Club di Livorno Porto Mediceo e Isola D’Elba


Relazione di Lelio Giannoni sulla marineria riese

L’esposizione sull’antica marineria riese tenuta da Lelio Giannoni è stato il momento catalizzatore dell’intermeeting fra i due Lions Clubs: Livorno Porto Mediceo e Isola d’Elba, tenutosi sabato 23 settembre a Rio Marina nei locali dell’Hotel Rio.

Giannoni, appassionato studioso della storia di Rio Marina, redattore del periodico La Piaggia, attore della Nuova Compagnia Riese di teatro in vernacolo, autore di libri e pubblicazioni soprattutto sulla marineria riese, ha intrattenuto i numerosi intervenuti relazionando sugli eventi e gli sviluppi che hanno caratterizzato a partire dal 17° secolo le attività marittime del comune di Rio, scissosi agli inizi del XIX secolo nelle due attuali unità e per la cui riunificazione è imminente una consultazione referendaria.

Vicende, regolamentazioni, editti, influenze della prima e seconda rivoluzione industriale sul traffico dei velieri riesi che trasportavano minerale e vino a Genova, in Corsica, in Francia e persino in Inghilterra, per fare quindi ritorno con carichi di bestiame da macello ed altri prodotti che mancavano sull’Isola, ma anche resoconti su armatori, capitani, equipaggi, costruttori navali, costituzione delle prime forme di previdenza, assistenza e assicurazione, come quella della Redenzione degli Schiavi risalente al 1735, istituzione di scuole nautiche tenute da religiosi, di enti per l’aggiornamento professionale, di osservatori meteorologici sono fra gli argomenti che il relatore ha trattato citando a braccio dati statistici, storici e fatti documentati, aiutato nell’esposizione dalla lettura di documenti originali d’epoca eseguita ed interpretati dalla sua Sig.ra Pina con linguaggio ed enfasi tipici di quei tempi.

Apprezzamento per l’esposizione è stato espresso nel suo intervento di saluto dal sindaco di Rio Marina Renzo Galli, che non ha voluto mancare all’incontro, e dai presidenti dei due sodalizi: Laura Antico per quello di Livorno e Marino Sartori per quello dell’Isola d’Elba.

L’incontro si è concluso con il tradizionale scambio di guidoncini, la consegna dell’ultimo Notiziario del Lions Club Isola d’Elba e, da parte del sindaco Galli, l’omaggio ai due presidenti lions e alla direttrice dell’Hotel Rio di un libro sulla storia di Rio Marina scritto da Lelio Giannoni.

La Antico a conclusione dell’incontro, propedeutico anche per lo scambio di idee sulle attività sociali dei due sodalizi, ha fatto una breve descrizione dei tragici eventi alluvionali verificatisi recentemente nella città di Livorno, informando che il proprio club ha aderito ad un progetto per raccolta fondi, finalizzato al ripristino dei mezzi della Misericordia di Montenero, andati distrutti nel corso del temporale, mettendo a disposizione di chi volesse versare anche un piccolo importo il c/c intestato a Lions Club Livorno Porto Mediceo presso la filiale di Livorno della C.R. di Volterra con IBAN IT79C0637013900000011001140, causale “Alluvione di Livorno contributo pro Misericordia Montenero”. A tal proposito il presidente del club elbano ha informato che da parte della Lions Clubs Interantiornal Foundation è stato messo a disposizione un primo importo di $ 10.000,00.