Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > Il nostro Distretto > Le donne costituiscono la crescita demografica più veloce all’interno di Lions Clubs International.

Le donne costituiscono la crescita demografica più veloce all’interno di Lions Clubs International.


Il Comitato MD “Sviluppo e Partecipazione femminile”, del quale in questa annata faccio parte, è stato creato per aiutare a stimolare la creazione dei Club aperti alla partecipazione femminile, dato che questa costituisce una strada importante per la crescita dei Lions.

Le donne infatti costituiscono la crescita demografica più veloce all’interno di Lions Clubs International.

Ora le donne rappresentano il 25% dei membri dei Lions club nel mondo, dato nettamente in crescita rispetto al 13,7% registrato nel 2003. Anche se si tratta di un dato rilevante, c’è ancora molto da fare. Considerando che le donne rappresentano il 51% della popolazione mondiale, perché non dovrebbero costituire una percentuale simile dell’affiliazione mondiale Lions?

Una speciale enfasi al reclutamento femminile ha avuto inizio con l’Iniziativa dedicata all’Affiliazione Femminile Lions del 2003, sostituita dal Workshop Mondiale sulle Donne. Donne provenienti da tutte  le parti del mondo si sono riunite per discutere su come i Lions possono essere più efficienti nel reclutare le donne nei club di tutto il mondo e farle restare dopo che si sono affiliate.

In risposta ai suggerimenti raccolti durante il workshop, LCI ha adottato un linguaggio neutro

quanto al sesso in tutte le pubblicazioni, ha sviluppato il Programma Simposio per la Famiglia e

le Donne e ha istituito la posizione del responsabile dello sviluppo associativo e della  partecipazione femminile (noto sotto il nome di specialista per l’affiliazione familiare e femminile – parte del Team per la crescita associativa del GMT).

Grazie al successo del Workshop Mondiale sulle Donne, Lions Clubs International ha svolto diversi workshop sulle donne in tutto il mondo per raccogliere delle idee a livello regionale al fine di aumentare l’affiliazione femminile e familiare Lions.

Fra i suggerimenti risonanti scaturiti da ogni workshop, citiamo quello di sviluppare un Programma di Contributi per Workshop Regionali sulle Donne per aiutare i Lions a ripetere a livello locale questo tipo di workshop.

Come i workshop sponsorizzati da LCI, il Workshop Regionale sulle Donne riunisce un piccolo gruppo di donne Lions da diversi livelli dell’associazione per:

– analizzare i fattori circostanziali al reclutamento e mantenimento delle donne nella propria specifica parte del mondo;

– ideare strategie atte ad aumentare il numero delle donne nei Lions club;

– creare piani d’azione da far realizzare ai club, distretti e multidistretti nella propria circoscrizione.

Anche in Toscana avrà luogo, l’11 febbraio 2017, alla riunione distrettuale consultiva, un workshop regionale: sia che la carriera di Lion sia di lunga data, sia che sia solo all’inizio, l’opinione femminile sarà preziosa.

In questo evento potremo raccogliere importanti indicazioni operative che consentano a tutti noi di raggiungere gli obiettivi che l’associazione si pone ai diversi livelli, compreso quello internazionale.

(Stefania Andreani)