Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > Magazine > Lionismo > Un saluto dal Leo Chairman

Un saluto dal Leo Chairman


Cari Presidenti Lions e Leo,

Si apre un anno lionistico destinato a celebrare i primi cento anni di attività della nostra associazione. Da Oak Brook ci invitano a focalizzare la nostra attività su quattro obiettivi principali, estremamente ampi ma ben definiti.

Uno di questi obiettivi sono i Giovani, che rappresentano il nostro futuro…e il nostro presente; un noto personaggio toscano sostiene che “questo mondo non l’abbiamo in eredità dai nostri padri, ma in prestito dai nostri figli”.

Qualunque sia il principio che vogliamo attuare, per noi Lions una cosa è certa: dobbiamo lavorare con loro, perché la nostra associazione possa crescere e continuare ad essere la migliore ONG del mondo.

Lo scorso anno il governatore distrettuale Carlo Bianucci ha voluto dare loro un ruolo attivo, più che pensare a sostenerli economicamente; ed ecco che magicamente si è realizzato un “Leo/Lions Day” a Firenze, di cui si parla in tutta Italia.

Le loro idee, la partecipazione attiva, la forza di volontà, hanno creato un terreno fertile per noi Lions, che ci ha consentito di realizzare un evento unico.

Proprio da qui dobbiamo ricominciare: sono sempre stato un assiduo sostenitore che i principi che sosteniamo con scopi ed etica, sono primariamente da applicare fra noi. E allora se vogliamo aiutare i giovani, nell’anno in cui hanno il privilegio di essere un obiettivo primario, prima di tutto dobbiamo pensare ai nostri Leo.

 

Chiedo quindi a tutti voi Presidenti e ai soci Lions del nostro distretto la massima attenzione verso di loro, al fine di valorizzare le loro idee e incentivare la loro partecipazione alla vita attiva della nostra associazione.

Nel contempo è giusto che i Leo si impegnino ad essere sempre più attivi e presenti e ad interpretare un ruolo dinamico all’interno dell’associazione.

 

Con questi presupposti faccio a tutti voi un grande in bocca al lupo per l’annata che inizia.

Un abbraccio. 

 

Paolo Simoncini 

Leo chairman

Distretto 108la Toscana