Posizione corrente:

Raccolta occhiali usati


La raccolta in corso dal 1925

I Lions sono particolarmente noti per l’opera che svolgono a favore dei non vedenti e delle persone con problemi di vista. Questa specifica forma di assistenza prese avvio nel 1925. Nel corso di una convention internazionale dell’organizzazione, Helen Keller, una donna cieca e sorda fin dall’infanzia, propose ai Lions di diventare Cavalieri dei non vedenti nella crociata contro le tenebre. I Lions raccolsero la sfida della Keller. Oggi, vi sono Lions Club, in tutto il mondo, impegnati in molti settori correlati alla vista, con lo scopo di contribuire alla prevenzione della cecità.

I Lions fanno parte del progetto Vision 2020 che ha l’obiettivo di contribuire ad eliminare cecità evitabile e curabile entro l’anno 2020. Il progetto lanciato insieme dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (IAPB) ha coinvolto più di venti organizzazioni non governative internazionali addette alla cura della vista e la prevenzione e cura della cecità ed intende entro il 2020 impedire a 100 milioni di persone di diventare cieche.

In molte zone del mondo i Lions dedicano il loro tempo e services per raccogliere e poi preparare gli occhiali da vista per la distribuzione, pulendoli e suddividendoli in base alla prescrizione. Poi missioni sponsorizzate dai Lions Clubs ed altri gruppi si recano nelle nazioni in via di sviluppo per distribuire gli occhiali donati.

Il Programma Lions di raccolta e riciclaggio di occhiali da vista è stato adottato quale attività ufficiale di servizio del Lions Clubs International nell’ottobre 1994 ma, per quasi 80 anni, singoli club e distretti Lions hanno raccolto occhiali usati al fine di distribuirli a persone in stato di bisogno nei paesi in via di sviluppo. Questo servizio è stato e continua ad essere gratuito.
In Italia solo da cinque anni ha iniziato la propria attività di promozione di raccolta e di riciclaggio il centro italiano Lions per la raccolta degli occhiali usati.


Responsabile:

LUCA CAPECCHI – LC Firenze Poggio Imperiale
Cell. 335.6195773
E-mail: luca_capecchi@virgilio.it

Componente:

RICCARDO MOZZI – LC Pietrasanta Versilia Storica
Cell. 348.8720569
E-mail: riccardomozzi@yahoo.it