Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > News e Attività > Dipartimento > Ambiente > Acqua potabile per una comunità bisognosa -Cofinanziamento Lions

Acqua potabile per una comunità bisognosa -Cofinanziamento Lions


Dall’idea del Lions Club Seregno AID (Assistance International Development) in partnership con “Lions Acqua per la Vita MD108 Onlus”, nasce una proposta di service di cooperazione internazionale per garantire l’accesso all’acqua potabile in una comunità bisognosa, all’insegna dello sviluppo sostenibile e della promozione dei diritti fondamentali dell’umanità.

Il service dà concretezza ai temi dell’attenzione per l’uomo, l’acqua e l’ambiente emersa anche dall’ultimo congresso nazionale dello scorso giugno 2020, mettendo a disposizione risorse economiche donate dal club e competenze tecniche grazie al supporto di “Acqua per la Vita”.

 

UN BANDO PUBBLICO PER SELEZIONALE LA COMUNITÀ

Tale sostegno sarà assegnato alla comunità bisognosa selezionata mediante specifico bando cui il Lions Club Seregno AID, per voce del presidente Francesco Viganò, sta dando anticipazione in vista della pubblicazione ufficiale, il prossimo 15 settembre 2020 sul sito worldwaterday.it.

I Lions Club – sottolinea Francesco – hanno un ruolo fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo. Essi possono, infatti, farsi promotori in anteprima del service, diffondendo e spiegando le caratteristiche fondanti del bando sia all’interno del mondo Lions sia soprattutto all’esterno, presentandolo a tutte quelle organizzazioni benefiche dotate della struttura di base necessaria per poter portare a termine l’opera in qualità di capofila del consorzio aderente”.

Moltissime possono essere le organizzazioni presenti nei Paesi in via di sviluppo (pensiamo solo alle missioni) che manifestano interesse a realizzare l’opera sapendo di poter contare sul cofinanziamento al 50% (a fondo perduto) da parte del Lions Club Seregno AID e del supporto tecnico necessario garantito appunto dalla partnership di “Acqua per la Vita”.

 

TUTTI I LIONS CLUB POSSONO CONTRIBUIRE

E non finisce qui!

I Lions club che desiderassero partecipare fornendo un contributo economico potranno sostenere direttamente Acqua per la Vita Onlus finalizzando il loro aiuto alla realizzazione dell’opera idrica che sarà costruita grazie a questo service, con il riconoscimento del loro contributo come sostenitori dell’opera.

Solitamente i Lions club durante i mesi estivi svolgono attività più limitate e, in particolare quest’anno, le circostanze dovute alla pandemia hanno ancor più rarefatto le occasioni d’incontro e condivisione. Tuttavia lo sforzo richiesto a ogni socio e a ogni club è davvero semplice: far correre la mente, individuare e contattare l’organizzazione che può avere le caratteristiche per aderire al bando e realizzare l’opera.

Prima la troveremo, prima potremo portare Acqua per nuova Vita!