Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > News e Attività > Club > L.C. Cortona Corito Clanis – In memoria di Domenico Capannini

L.C. Cortona Corito Clanis – In memoria di Domenico Capannini


Sabato 18 Gennaio 2020, a cura del LC Cortona Corito Clanis alla presenza della Presidente Rita Novelli con il patrocinio del Comune di Cortona ha avuto luogo, nella Sala Consiliare di Cortona, la cerimonia di presentazione del volume dal titolo “In memoria di Domenico Capannini eroe cortonese decorato di Medaglia di Argento al valore militare”, curato da Manola Solfanelli, pronipote dell’eroe e Sara Fresi, Socia del LC Civitavecchia Porto Traiano. L’evento è avvenuto alla presenza di un folto pubblico, delle autrici, della famiglia di Domenico Capannini, rappresentata da mons. Ottorino Capannini, nipote di Domenico e di alte cariche istituzionali del territorio quali il Presidente del Consiglio Comunale Nicola Carini, il Sindaco Luciano Meoni, il Vice Prefetto vicario Rosalba Guarino, il Comandante della Caserma dei Carabinieri Luogotenente Claudio Calicchia e il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cortona Capitano Monica Dallari.

Per le autorità lionistiche erano presenti il Secondo Vice Governatore del Distretto 108LA Giuseppe Guerra e il Presidente di Zona Q Daniele Fabiani.

Molti gli interventi dei relatori che si sono avvicendati nel ricordo dell’eroe di origini cortonesi Domenico Capannini, che ha dato la propria vita in nome della Patria. Dopo i saluti delle autorità civili, militari e lionistiche, tra cui anche la partecipazione della Socia Clara Egidi, il Professore Emerito Carlo Felice Casula, ha presentato una relazione sul tema “Domenico Capannini: il sacrificio di un carabiniere per l’indipendenza e la dignità del nostro Paese”, per fare luce sul complesso periodo storico in cui si svolge la vicenda di Capannini, in onore del quale la città di Cortona ha intitolato la propria Caserma dei Carabinieri e il cui nome è impresso nell’epigrafe a lato dell’ingresso della Caserma stessa.