Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > News e Attività > Club > Lions Toscani uniti per servire la Comunità

Lions Toscani uniti per servire la Comunità


PRIMA CIRCOSCRIZIONE:

Lions Club Cosimo de’ Medici, Lions Club Certaldo Boccaccio, Lions Club Giotto, Lions Club Le Signe, Lions Club Firenze Stibbert, Lions Club Barberino Montelibertas e Lions Club Vinci: acquisto di 2 ventilatori polmonari da terapia intensiva che verranno donati ad AOUC (dei quali uno con il solo contributo del Lions Club Le Signe).

Lions Club Firenze: donazione di Euro 2.500,00 ad ASL Toscana Centro.

Lions Club Pitti: donazione di 500 mascherine alla Caritas.

Lions Club Palazzo Vecchio: donazione di Euro 5.000,00 Euro alla Croce Rossa Italiana e donazione di Euro 1.300,00 Euro all’ANT.

Lions Clun Impruneta San Casciano: trasporto di medicinali ed altri generi di prima necessità agli anziani che non possono provvedere personalmente in accordo con la Misericordia di Impruneta.

Lions Club Poggio Imperiale: donazione di contributo insieme a Biocostriuire Srl e ASSMAF Onlus per l’acquisto di un ventilatore polmonare BPAP V60 e donazione di 600 camici e di 100 mascherine FP3 al Servizio di Fisiopatologia Respiratoria dell’Ospedale Piero Palagi di Firenze.

Lions Club Empoli, Empoli Ferruccio Busoni e Certaldo Boccaccio: acquisto di dispositivi di protezione individuale per Ospedale di Empoli per totale di euro 5000

Lions Club Empoli: donazione di pacchi alimentari per un totale di 4000 euro all’amministrazione comunale che provvederà alla distribuzione atrraverso associazioni di volontariato.

SECONDA CIRCOSCRIZIONE:

Lions Club Firenze Pontevecchio, Lions Club Fiesole, Lions Club Firenze Dante Alighieri, Lions Club Firenze Bagno a Ripoli, Lions Club Firenze Scandicci, Lions Club Firenze Bargello, Lions Club Firenze Lorenzo Il Magnifico, Lions Club Firenze Brunelleschi: acquisto e donazione all’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze di un ecografo tascabile.

Lions Club Dante Alighieri: donazione in favore del Proto Soccorso dell’Ospedale Careggi. Contributo a Scatta alle Cascine per il Service Banco Alimentare.

Lions Club Firenze Michelangelo: donazione in favore del Reparto di Rianimazione dell’Ospedale Careggi.

Lions Club Sesto Fiorentino: donazione in favore del Reparto di Rianimazione dell’Ospedale Careggi. Raccolta fondi per l’acquisto di mascherine da donare alla Croce Rossa.

Lions Club Firenze Scandicci: raccolta fondi per l’acquisto di mascherine da donare alla Croce Rossa.

Lions Club Firenze Filippo Neri: raccolta fondi per il Pronto Soccorso dell’Ospedale Careggi.

TERZA CIRCOSCRIZIONE:

Lions Club Abetone Montagna Pistoiese, Lions Club Montecatini Terme, Lions Club Pistoia, Lions Club Pistoia Fuorcivitas, Lions Club Quarrata Agliana Pianura Pistoiese e Lions Club Serravalle Pistoiese: Agliana Pianura Pistoiese e Lions Club Serravalle Pistoiese: acquisto di un ventilatore polmonare pressovolumetrico Philips V680, di una configurazione sistema per gestione vie aeree costituita da video laringoscopio e video endoscopio intubazione rigida con punta angolabile, di un ventitalore Hamilton C6 e di n. 10 pompe a siringa carefusion. La raccolta è stata ad oggi di € 90.000,00 ed è stata effettuata tramite la piattaforma GoFundMe ed affiancata dalla sottoscrizione indetta dalla onlus Lions Club Pistoia Fuorcivitas in collaborazione con l’Associazione Culturale Energie Nòve per favorire le donazioni di chi intendeva beneficiare della detrazione fiscale.

Lions Club Montecatini Terme: supporto alla Misericordia ed alla Pubblica Assistenza per il lavoro di assistenza domiciliare.

Lions Club Abetone Montagna Pistoiese: supporto tramite contributi alle altre associazioni della montagna impegnate sull’emergenza come Banco Alimentare, Caritas, Misericordia di Cutigliano, Centro Operativo Comunale della Protezione Civile.

Lions Club Massa Cozzille Valdinievole: non ha svolto per il momento nessuna attività riservandosi di valutare le esigenze dopo la fine dell’emergenza.

Lions Club Prato Host: acquisto mascherine di produzione locale che sono state donate alla compagnia Carabinieri di Signa che ne erano completamente sprovvisti.

Lions Club Montemurlo, Lions Club Poggio a Caiano Carmignano Medicei, Lions Club Prato Castello dell’Imperatore, Lions Club Prato Centro, Lions Club Prato Curzio Malaparte, Lions Club Prato Datini e Lions Club Prato Host: acquisto di un respiratore che verrà consegnato in tempi brevi e donato all’ospedale di Prato.

QUARTA CIRCOSCRIZIONE:

Sono state realizzate tre gare di solidarietà per un totale di quasi 45mila euro di attrezzature donate all’Ospedale San Luca di Lucca.

La prima iniziativa, partita dal Lions Club Garfagnana e che ha coinvolto in poco tempo tutti i Lions Clubs Zona G della IV Circoscrizione (Lions Clubs Antiche Valli – Lions Clubs Garfagnana – Lions Clubs Lucca Host – Lions Clubs Lucca Le Mura –Lions Clubs Pescia – Lions Clubs Pietrasanta Versilia Storica) e la onlus “Amo dell’Amore”, ha raggiunto la quota necessaria per l’acquisto del l’ecografo polmonare;

Seconda gara di solidarietà, sempre da parte dei Lions Zona G, riguarda l’acquisto di un videolaringoscopio e due monitor multiparametrici, all’iniziativa hanno contribuito anche Soroptimist e Panathlon di Lucca, i soci Lions di vari Club e l’Associazione Culturale Francesco Xaverio Geminiani.

Infine è stata completata una terza raccolta per l’acquisto di dispositivi di sicurezza personale, si tratta di 2000 mascherine del tipo ffp2, 200 mascherine ffp3 e 2000 mascherine chirurgiche.
I DPI, in arrivo dalla Cina, verranno consegnati all’ Ospedale di Lucca nei primi giorni della prossima settimana.

Lions Clubs Garfagnana: ha donato al P.S. di Castelnuovo Garfagnana 400 mascherine e camici monouso;

Lions Clubs Pescia: con il Banco Alimentare ha consegnato pacchi per le famiglie disagiate.

Tutti i presidenti dei restanti Club della Zona G assicurano che l’impegno continuerà con l’obiettivo di realizzare altri services riguardante l’attuale emergenza sanitaria Covid-19.

Lions Clubs Forte dei Marmi: Ha in programma l’acquisto di materiale sanitario da destinare all’Osp. Viareggio Versilia

Lions Clubs Massa Carrara Apuania: Ha in programma l’acquisto di materiale sanitario da destinare all’Osp. Viareggio Versilia

Lions Clubs Massa-Carrara Host: Ha in programma l’acquisto di dispositivi di protezione individuali e mascherine da donare all’ Ospedale Civile Apuane (NOA).

Il LEO CLUB: assieme a Rotaract locale si sono attivati per una raccolta fondi e si sono resi disponibili per la distribuzione dei pasti alla Caritas di M. di Carrara e nel servizio spesa e medicinali a domicilio.

Lions Clubs Massarosa: Ha deliberato l’acquisto di un saturimetro, di dispositivi di protezione individuali e una raccolta i fondi il cui ricavato sarà destinato all’Ospedale Viareggio Versilia

Lions Clubs Pontremoli Lunigiana: In occasione dello stato di emergenza sanitaria il Club si è reso disponibile con i propri soci e quelli del Lions Club Satellite” Le Stele-Lunigiana”, per attivare su tutto il territorio comunale di Pontremoli, un servizio di supporto alle persone anziane o in quarantena, consegnando a domicilio generi alimentari e farmaci. Hanno inoltre hanno realizzato una piattaforma online con lo scopo di raccogliere fondi, pubblicizzata attraverso i social e whatsapp, condivisa sui profili personali e divulgata anche dall’amministrazione locale. Ad oggi sono stati raccolti circa 14 mila Euro con l’obiettivo di raggiungere i 20 mila Euro, somma destinata all’Ospedale di Pontremoli e Fivizzano.

Lions Clubs Viareggio Versilia Host: Ha deliberato un contributo di 5.000 Euro per l’acquisto di un ventilatore portatile per il reparto di rianimazione Osp. Viareggio Versilia.

Lions Clubs Viareggio Riviera: Ha deliberato una donazione di 5.000 a favore dell’Ospedale Viareggio Versilia per l’acquisto di materiale e dispositivi necessari ad affrontare l’emergenza sanitaria Covid-19.

QUINTA CIRCOSCRIZIONE:

Lions Club Isola d’Elba: acquisto di termometri frontali ad infrarossi e poltrona per chemioterapia destinati al Presidio Ospedaliero di Portoferraio.

Lions Club Piombino: donazione per l’acquisto di un ventilatore polmonare per il Presidio Ospedaliero di Piombino.

Lions Club Cecina: acquisto e donazione di 1000 mascherine, 100 kimono monouso, 40 camici monouso,50 grembiuli, 400 guanti in lattice, 100 cappellini, 100 cuffie. Donazione di Euro 1.000,00 per l’acquisto di un ventilatore e di Euro 1.500,00 per aiutare le Misericordie della zona all’acquisto di generatori di ozono per le ambulanze. Raccolta di fondi per l’acquisto di camici monouso da destinare all’ospedale.

Lions Club Livorno Host: donazione di Euro 1.500,00 per la Pubblica Assistenza SVS di Livorno di Euro 1.500,00 in favore della Misericordia di Livorno. Acquisto e donazione di DPI e disinfettanti  porta a porta.

Lions Club Livorno Porto Mediceo: donazione di Euro 2.500,00 per la Misericordia Montenero.

Lions Club Pontedera: acquisto e donazione di 2100 mascherine per il Presidio Ospedaliero di Ponderera.

Lions Club Pontedera Valdera: acquisto e donazione di 700 mascherine (TNT), cucite a mano da due socie a costo zero, all’Ospedale Lotti di Pontedera ed alle RSA del territorio. Acquisto e donazione di un ecografo portatile polmonare in favore del Pronto Soccorso e Rianimazione dell’Ospedale di Pontedera.

Lions Club Pisa Certosa: intervento sul disagio socio economico correlato alla Pandemia da effettuare sul proprio territorio

Lions Club Pisa Host: acquisto e donazione di mascherine con filtro.

Lions Club Volterra: acquisto e donazione di 40 mascherine con filtro per il Presidio Ospedaliero di Volterra.

Lions Club San Miniato:  Raccolta di fondi per l’acquisto di camici monouso da destinare all’Ospedale di Pontedera e lotta alla fame con il Banco Alimentare.

SESTA CIRCOSCRIZIONE:

Lions Club Chianti, Lions Club San Gimignano Via Francigena, Lions Club Siena, Lions Club Siena Torre di Mezzo e Lions Club Valdela: acquisto di 3.000 mascherine di tipo FFp2 da destinare all’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, all’Ospedale Campostaggia di Poggibonsi ed ai medici di base tramite l’Ordine dei Medici.

Lions Club Siena: donazione di Euro 1.000,00 in favore dell’Ordine dei Medici per l’acquisto di mascherine protettive da distribuire ai medici di base.

Lions Club Alta Maremma, Lions Club Amiata, Lions Club Grosseto Aldobrandeschi, Lions Club Grosseto Host, Lions Club Orbetello I Presidi, Lions Club Castiglione della Pescaia Salebrum: raccolta fondi finalizzata all’acquisto di un ventilatore polmonare e di materiale medico da donare all’Ospedale della Misericordia di Grosseto.

SETTIMA CIRCOSCRIZIONE:

Lions Club Arezzo Chimera e Lions Club Arezzo Nord-Est: adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est. Adesione al Service di Tutela Domiciliare attivato dal Comune di Arezzo in collaborazione con la Misericordia, la Fraternita dei Laici ed altre associazioni di volontariato presenti sul Territorio.

Lions Club Arezzo Mecenate: donazione di Euro 1.600,00 in favore del Pronto Soccorso dell’Ospedale San Donato di Arezzo per l’acquisto di mascherine. Adesione al Service di Tutela Domiciliare attivato dal Comune di Arezzo in collaborazione con la Misericordia, la Fraternita dei Laici ed altre associazioni di volontariato presenti sul Territorio. Adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est.

Lions Club Arezzo Host: adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est. Donazione di Euro 400,00 in favore del Pronto Soccorso dell’Ospedale San Donato di Arezzo per l’acquisto di mascherine.

Lions Club Casentino: donazione di € 4.000,00 per la distribuzione di medicine ed alimenti nei Comuni di Subbiano, Pratovecchio Stia, Bibbiena e Poppi. Adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est.

Lions Club Sansepolcro: donazione di Euro 800,00 all’Ospedale di Sansepolcro per l’acquisto di un interfono per evitare contatti con i reparti di medicina. Acquisto e donazione di generi alimentari per la Caritas per un valore di 2.000,00 euro . Donazione di Euro 1.500,00 alla Del Siena Gruop per la produzione di mascherine.

Lions Club Cortona Val di Chiana Host e Lions Club Cortona Corito Clanis: adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est. Collaborazione con la Caritas parrocchiale della zona di Cortona-Camucia per la consegna dei generi alimentari alle persone che ne fanno richiesta. Il Lions Valdichiana Host ha donato 800,00 Euro all’ospedale San Donato di Arezzo frutto di una Service in interclub.

Lions Club Lucignano e Val d’Esse: adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est.

Lions Club Valdarno Host: adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est. E’ in contatto con i Sindaci del Territorio per valutare azioni di intervento.

Lions Club Valdarno Masaccio: adesione al Service di Circoscrizione “Dona una conviviale”, finalizzato al reperimento di fondi per l’acquisto di presidi medici per la ASL Toscana Sud Est. E’ in contatto con le Misericordie del Territorio per valutare azioni di intervento.