Posizione corrente:

Lions Toscana 108LA > News e Attività > Club > Visita al Lions Club Isola d’Elba del Governatore Giuseppe Guerra

Visita al Lions Club Isola d’Elba del Governatore Giuseppe Guerra


Incontro con la studentessa elbana non vedente Laura Paolini ed il suo Labrador Jakie

Vicinanza alle persone fragili e al mondo della Scuola, collaborazione con il Banco Alimentare in particolare con il potenziamento della Catena del Freddo, da noi organizzata l’anno precedente, anche con il congelamento di carne derivante dall’abbattimento controllato degli ungulati, tutela del paesaggio toscano, rispetto dell’ambiente, continuare con la contribuzione alla LCIF (Lions Clubs International Foundation) alla quale viene dato tanto, ma dalla quale si riceve anche ricevuto tanto (interventi in zone colpite da calamità in Italia inclusa l’Isola d’Elba), istituzione della Fondazione Distrettuale 108LA (Toscana) ONLUS per donazioni vincolate all’attuazione di un preciso programma e per supporto di progetti presentati dai singoli Club che sono le cellule pulsanti della comunità Lions internazionale, firma di un protocollo con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti per un accordo di programma di sostegno. Sono questi alcuni dei punti salienti toccati dal Prof. Giuseppe Guerra governatore del Distretto Lions 108LA (Toscana) per l’anno sociale 2021-22 occasione della statutaria visita annuale al Lions Club Isola d’Elba, tenutasi a Portoferraio nella sera di sabato 16 ottobre nei locali dell’Hotel Airone  sede del sodalizio.

L’incontro con i lions elbani è stato preceduto da una riunione con il Consiglio del Club, nel corso della quale il Governatore, accompagnato dagli officer del suo staff distrettuale, dopo la verifica della corretta tenuta dell’amministrazione e degli adempimenti sociali, ha ascoltato l’esposizione del Presidente Ciro Satto che ha elencato le attività svolte dall’inizio dell’anno sociale e quelle in programma a breve e medio termine, fra cui l’incontro con la Scuola primaria di Casa del Duca, dove viene svolta l’attività “Orto in Classe”, il 22 novembre in concomitanza con la Festa degli Alberi, l’attuazione, sempre nelle Scuole primarie del service “Interconnettiamoci” e per scuole secondarie di primo grado la partecipazione al concorso “Un Poster per la Pace”.

Momento culminante, carico di emotività e soddisfazione, è infine stato l’incontro con Laura Paolini, la studentessa elbana non vedente intervenuta alla serata accompagnata da Jakie, una femmina di  Labrador ottenuta in donazione per iniziativa del Club elbano con il supporto della 5a Circoscrizione (province di Pisa e Livorno), ed assegnatale quest’anno, dopo il superamento di un impegnativo iter per il raggiungimento dell’idoneità, dal Centro Addestramento di Lambiate. Laura, insieme alla sua inseparabile Jakie, ha incontrato il Governatore che si è complimentato con lei per gli ottimi risultati che sta ottenendo all’Università di Pisa e per l’affiatamento con il cane col quale forma una solida coppia in reciproca armonia e sostegno ed il Presidente Satto che le ha fatto omaggio di una confezione di audiolibri.

L’alto tenore dell’evento ha fornito l’occasione per la consegna ad alcuni lions dei Chevron di appartenenza: Elvio Bolano 45 anni, Lucio Rizzo 35, Mario Bolano 35, Antonella Giuzio 15 e Antonio Bomboi 10.

Il meeting è terminato con il tradizionale scambio di guidoncini fra il Governatore Guerra ed il Presidente Satto.