Posizione corrente:

Lions Toscana 108La > News e Attività > Dipartimento > Salute > Prepariamoci per la Giornata Mondiale del Diabete!

Prepariamoci per la Giornata Mondiale del Diabete!


I Lions e i Leo stanno aumentando la sensibilizzazione sul diabete, una malattia che colpisce 463 milioni di persone in tutto il mondo. 1 adulto su 11 nel mondo ha il diabete. 5 milioni sono le vittime che il diabete miete ogni anno. Una malattia di proporzioni epiche! E questo è solo l’inizio. Per l’OMS è l’ottava causa di morte in tutto il mondo. Le complicanze del diabete causano 3,5 volte più morti tra i più poveri che tra i più ricchi. La lotta al diabete di tipo 2, spesso causato da una cattiva alimentazione e dalla mancanza di esercizio fisico, richiede programmi di formazione e modifica comportamentale. Se non viene curato, il diabete può portare a cecità, danni ai nervi, insufficienza renale, ictus, infarto e altro.
“Al campo per diabetici sono diventato amico di bambini che hanno la mia stessa malattia. Con loro, potevo parlare facilmente del diabete e non mi sentivo così solo con i miei problemi”. Queste sono le parole di sollievo di Thomas, un ragazzo che ha frequentato un Campo Lions per diabetici, un’esperienza edificante resa possibile grazie a un contributo della Fondazione Lions Clubs International (LCIF). Il tema intorno al quale ruotavano le attività del campo era conoscere meglio il diabete facendo in modo che i bambini continuassero a essere bambini. I partecipanti hanno imparato a migliorare il controllo metabolico, fondamentale per i diabetici, e hanno avuto qualcosa di altrettanto importante: la possibilità di sentirsi semplicemente come gli altri bambini che si divertono a nuotare, praticare sport sul campo e altre attività.
La LCIF e i Lions sono presenti e fanno parte della soluzione a questa epidemia globale. Accanto all’impegno già profuso nei campi della vista, dei giovani, del soccorso in caso di disastri, degli sforzi umanitari, del cancro infantile, della fame e dell’ambiente, combattere l’epidemia globale di diabete è uno degli impegni principali dei Lions per i secondi cento anni della propria vita. Il programma della nostra Fondazione di lotta al Diabete supporta screening, accesso alle strutture sanitarie, formazione, campi per diabetici fino a 250.000 USD. Contributi integrativi esistono per finanziare costi di costruzione e apparecchiature su larga scala, per un ammontare per ogni progetto tra 10.000 USD e 100.000 USD. A questo si aggiunge l’impatto delle attività dei Club e dei Distretti.
La Giornata Mondiale del Diabete è l’occasione per riflettere su tutto questo e per sensibilizzare l’opinione pubblica. I Lions della VII° Circoscrizione del Distretto Lions 108La hanno illuminato di blu (il colore della giornata mondiale del Diabete) alcuni palazzi/monumenti della nostra zona ed hanno sollecitati i media a parlare del Diabete, assieme alle locali Associazioni pazienti Diabetici.
Di seguito l’elenco dei Palazzi/monumenti illuminati e i Lions Club organizzatori:
Ad Arezzo: Monumento a Guido Monaco grazie all’attività di LC ‘Arezzo Nord Est’, LC ‘Arezzo Mecenate’, LC ‘Arezzo Chimera’; a Bibbiena la Torre di Piazza Grande, grazie all’azione del LC Casentino. In Valdarno saranno illuminati in blu il Teatro Garibaldi a Figline, il Castello di Sammezzano nel Comune di Reggello ed il Palazzo Comunale di Loro Ciuffenna, grazie all’interessamento del LC ‘Valdarno Host’. In Valdichiana saranno illuminati a Lucignano la Torre, a
Monte San Savino La Torre Civica; a Foiano della Chiana La Torre Civica, a Cortona il Palazzo Comunale ed a Castiglion Fiorentino la Torre del Cassero, grazie alla collaborazione dei Lions Club ‘Cortona Host’, ‘Cortona Corito Clanis’, ‘Lucignano Valdesse’. Con l’occasione si ringraziano anche tutte le Amministrazioni Comunali e le Associazioni di volontariato per la lotta al Diabete coinvolte.